Conferenza stampa VIII Edizione del Catania Film Fest 2019

Catania, 22 marzo 2019.  Si terrà mercoledì 27 marzo alle ore 10:30 presso il Palazzo degli Elefanti – Sala Giunta – del Comune di Catania la conferenza stampa di presentazione dell’VIII Catania Film Fest – Gold Elephant World 2019.

Interverranno il Sindaco di Catania Salvo Pogliese, l’Assessore alla Cultura Barbara Mirabella, il Presidente del Festival Daniele Urciuolo, il co-Direttore Artistico Cateno Piazza. Durante la conferenza riceveranno un premio “Speciale” l’attore Francesco Foti, il direttore Ivan Scinardo e la direttrice artistica Costanza Quatriglio della Scuola Nazionale di Cinema del Centro Sperimentale di Cinematografia sede Sicilia.

Tatiana Incardone (@lovemetrendly) sarà la testimonial della sezione speciale “Donne – l’altra visione”.

Modera Simone Dei Pieri, responsabile relazioni istituzionali del Festival.

L’incontro sarà volto alla presentazione delle quattro giornate del Festival che si svolgerà dal 3 al 6 aprile prossimi, presso il Cine Teatro Odeon e il Palace Catania | Una Esperienze.

Nella prima giornata del 3 aprile assisteremo alle proiezioni dei film in Concorso Diario di Tonnara (ITALIA) di Giovanni Zoppeddu e Tutte le mie notti (ITALIA) di Manfredi Lucibello e dei cortometraggi siciliani in concorso Briganti di Fabrizio e Bruno Urso (ITALIA), Epicentro di Leandro Picarella (ITALIA) e Parru pi tia di Giuseppe Carleo (ITALIA) e il cortometraggio fuori Concorso L’hobby (ITALIA) di Dario Acocella. Nella seconda e terza giornata – sempre al Cine Teatro Odeon – si svolgeranno le proiezioni dei film Go Home – A casa loro (ITALIA) di Luna Gualano, Jellyfish (GRAN BRETAGNA) di James Gardner e Tulipani: love, honour and a bicycle (OLANDA, ITALIA, CANADA) del regista premio Oscar Mike Van Diem, del film fuori concorso Un giorno all’improvviso di Ciro d’Emilio, di tutti i cortometraggi europei in Concorso, del cortometraggio fuori Concorso Il nome che mi hai sempre dato (ITALIA) di Giuseppe Alessio Nuzzo e la cerimonia di Premiazione. Nel quarto e ultimo giorno al Palace Catania | Una Esperienze andrà in scena la tavola rotonda dedicata al “Cineturismo in Sicilia” e un casting di attori e attrici per il nuovo cortometraggio del regista Davide Catalano.

Il Catania Film Fest vedrà la partecipazione di due Giurie, che assegneranno premi e riconoscimenti ai film e ai cortometraggi in Concorso.

La Giuria di Qualità sarà composta da esponenti del cinema, del teatro e dello spettacolo: Daniele Ciprì (Presidente), regista, sceneggiatore e direttore della fotografia di origini palermitane, Anna Ferzetti, attrice di cinema, televisione e teatro, Roberto Cipullo, produttore cinematografico italiano.

La Giuria Giovani, cuore pulsante di questa edizione, sarà composta, invece, da studenti delle scuole superiori provenienti da ogni parte d’Italia e universitari, inclusi gli istituti di Alta Formazione Artistica e Musicale e le Scuole di Cinema. Il ruolo di Presidente della Giuria Giovani sarà rivestito dal pluripremiato regista Aldo Iuliano.

Il regista italiano Pupi Avati e il regista premio Oscar Mike van Diem saranno gli ospiti d’Onore del Catania Film Fest.

La Cerimonia di premiazione sarà presentata da Vittoria Marletta, giornalista e speaker radiofonica.

La direzione artistica sarà curata da Laura Luchetti, Cateno Piazza ed Emanuele Rauco.

Il Catania Film Fest – Gold Elephant World è organizzato dall’Associazione Culturale “Alfiere Productions” di Daniele Urciuolo in collaborazione con l’associazione Unieventi e con il patrocinio della Sensi Contemporanei, Agenzia per la Coesione Territoriale, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo – MIBACT – Direzione Generale per il Cinema, Regione Siciliana – Assessorato Turismo, Sport e Spettacolo – Ufficio Speciale per il Cinema e l’Audiovisivo, Sicilia FilmCommission e Regione Siciliana, Assessorato del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo e del Comune di Catania.

Tutti sono invitati ad assistere.

Manuela Ventura, Francesco Foti, Alfredo Lo Piero e Chris Darril al Catania Film Fest 2019

Catania, 20 marzo 2019. Dopo il successo dell’edizione passata, il Catania Film Fest – Gold Elephant World Awards torna a Catania dal mercoledì 3 aprile al sabato 6 aprile al Cine teatro Odeon e Palace Catania, con una nuova serie di appuntamenti incentrati sul cinema italiano ed europeo indipendente.

Il Festival vuole essere un punto di riferimento per la divulgazione del cinema indipendente in lingua originale, ponendo uno sguardo ai giovani registi italiani ed europei.

Durante l’edizione di quest’anno verranno assegnati premi speciali a personalità del cinema, del teatro, dello spettacolo e delle arti, di origine catenese, che si sono distinte nell’ambiente artistico e cinematografico. Gli ospiti interverranno durante la manifestazione e saranno intervistate sul palco del Cine Teatro Odeon dai direttori artistici della kermesse: Cateno Piazza, Laura Luchetti ed Emanuele Rauco.

Manuela Ventura, attrice di teatro (per il Teatro Stabile di Catania e il Teatro stabile d’Abbruzzo), televisione (“Questo nostro amore”, “Il segreto dell’acqua”) e cinema (“Ninna nanna”, “Quo Vado”, “Anime nere”).

Francesco Foti, attore e autore teatrale (suo il monologo “Niuiòrc ). Interprete di cinema (“Alla luce del sole”), televisione (“Squadra Antimafia 3”, “Tutta la musica nel cuore”) e teatro.

Chris Darril, pseudonimo di Mario Christopher Valenti, giovane autore e direttore creativo del videogioco survival-horror “Remothered Tormented Fathers”, ispirato alle serie Clock Tower e Silent Hill.

Alfredo Lo Piero, produttore, autore e regista. Dirige e produce i docufilm Figli del Set e La libertà non deve morire in mare (Premio speciale Ferrari De Benedetti al 64°Taormina Film Festival). Dal 2006 dirige il progetto artistico A.L. Centro Studi Laboratorio D’Arte.

Evento a ingresso libero fino a esaurimento dei posti.

Attività formative per il riconoscimento di crediti formativi universitari al Catania Film Fest 2019

Catania, 19 marzo 2019.  Incontri con esperti, lezioni di cinema e proiezioni di anteprime siciliane di film italiani ed europei in lingua originale. Gli studenti universitari non possono perdere l’occasione di far parte della Giuria Giovani del Catania Film Fest – Gold Elephant World che si terrà nei giorni tra il 3 e il 6 aprile presso il Cine Teatro Odeon e il Palace Catania.

Il Festival è rivolto ai grandi appassionati del cinema indipendente, offre una serie di iniziative interessanti, soprattutto per gli studenti dell’Università degli Studi di Catania che, partecipando, potranno conseguire a Crediti Formativi Universitari (CFU).

Sono disponibili sei lungometraggi e 15 cortometraggi, incontri e alla fine gli studenti potranno votare per il miglior film e cortometraggio europeo indipendente 2019.

Per partecipare, occorre iscriversi sul sito dedicato all’iniziativa entro il 25 marzo. Un’importante occasione di formazione e di crescita culturale per imparare e conoscere da vicino il mondo di chi fa cinema.

L’iniziativa, organizzata dall’Associazione Culturale Alfiere Productions, con la direzione artistica di Emanuele Rauco, Laura Luchetti e Cateno Piazza, con il patrocinio della Sensi Contemporanei, Agenzia per la Coesione Territoriale, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo – MIBACT – Direzione Generale per il Cinema, Regione Siciliana – Assessorato Turismo, Sport e Spettacolo – Ufficio Speciale per il Cinema e l’Audiovisivo, Sicilia Film Commission e Regione Siciliana, Assessorato del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo e del Comune di Catania.

Info: www.cataniafilmfest.it

(sezione Giuria Giovani)

Facebook: Catania Film Fest – Gold Elephant World

Pupi Avati, il premio alla carriera. Il regista italiano si racconta al Catania Film Fest 2019

Catania, 14 marzo 2019. Dopo il successo dell’edizione passata, il Catania Film Fest – Gold Elephant World Awards torna a Catania dal mercoledì 3 aprile al sabato 6 aprile al Cine teatro Odeon e Palace Catania, con una nuova serie di appuntamenti incentrati sul cinema italiano ed europeo indipendente.

Ospite d’onore il regista Pupi Avati, che nell’incontro del 5 aprile alle ore 9.30 al Cine Teatro Odeon con i direttori artistici Emanuele Rauco, Laura Luchetti e Cateno Piazza racconta la sua grande carriera.

Pupi Avati è un prolifico scrittore, regista e sceneggiatore italiano, le cui pellicole hanno attraversato senza interruzioni il cinema nostrano, dagli anni Settanta ai nostri giorni: un autore che si è cimentato in numerosi generi cinematografici, dall’horror (“La casa dalle finestre che ridono”, “Il nascondiglio”), alla commedia (“La cena per farli conoscere”, “Gli amici del Bar Margherita”), al dramma (“Una sconfinata giovinezza”, “Il papà di Giovanna”), offrendo sempre una sua preziosa e personale chiave di lettura.

Il Festival vuole essere un punto di riferimento per la divulgazione del cinema indipendente in lingua originale, ponendo uno sguardo ai giovani registi italiani ed europei.

Il Catania Film Fest – Gold Elephant World è organizzato da Daniele Urciuolo, presidente dell’Associazione Alfiere Production, in collaborazione con numerose associazioni culturali del territorio e con il patrocinio della Sensi Contemporanei, Agenzia per la Coesione Territoriale, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo – MIBACT – Direzione Generale per il Cinema, Regione Siciliana – Assessorato Turismo, Sport e Spettacolo – Ufficio Speciale per il Cinema e l’Audiovisivo, Sicilia Film Commission e Regione Siciliana, Assessorato del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo e del Comune di Catania.

Evento a ingresso libero fino a esaurimento dei posti.

Info: www.cataniafilmfest.it

Facebook: Catania Film Fest – Gold Elephant World