Premio “Catania CinemaEuropeo” e Premi Speciali al Catania Film Fest – Gold Elephant World: ecco a chi vanno i riconoscimenti

Catania, 27 marzo 2018 –  A poche settimane dalla settima edizione del Catania Film Fest – Gold Elephant World Awards, che si terrà dal 18 al 21 aprile presso il cinema Multisala Lo Po, il Liceo Artistico Statale “M.M. Lazzaro” e il Ma Catania, il direttore artistico Cateno Piazza è orgoglioso di annunciare che l’attrice Caterina Murino sarà l’Ospite d’Onore del Festival. A lei andrà il Premio Gold Elephant World “Catania CinemaEuropeo”.

Il Festival è organizzato da Alfiere Productions, in collaborazione con enti pubblici e privati.

“Questa edizione sarà una grande festa del cinema indipendente poco distribuito in Italia ed in particolar modo nel territorio siciliano. Sarà una festa per i giovani – dichiara Cateno Piazza – un festival che premia l’attrice Caterina Murino per la notevole sensibilità e qualità delle sue interpretazioni e per aver portato il nome dell’Italia nel campo cinematografico oltre i confini nazionali. Il festival premia grandi professionisti del cinema italiano e non solo, attori, produttori e registi emergenti e tanti artisti”.

Caterina Murino

Caterina Murino si fa conoscere nel 1997, quando si classifica quinta alla cinquantaduesima edizione del concorso di Miss Italia; nel 1999 inizia a studiare recitazione presso la Scuola di Cinema e Teatro di Francesca De Sapio. In questo periodo partecipa alla messa in scena di importanti classici, tra cui il Riccardo III di William Shakespeare. Dal 2002 inizia anche a lavorare in produzioni televisive, con delle piccole parti in fiction quali Le ragazze di Miss Italia di Dino Risi, Don Matteo e Orgoglio.

Il 2006 è l’anno della svolta: viene infatti scelta per interpretare la Bond girl Solange nel film Casino Royale, ruolo che tra l’altro la coinvolge molto nella promozione della pellicola in giro per il mondo, accrescendone la popolarità. Dopo aver trovato la notorietà internazionale, recita principalmente in produzioni francesi. Nel 2007, invece, fa un cameo nel film britannico St. Trinian’s di Oliver Parker, accanto a Rupert Everett, Colin Firth e Gemma Arterton. Nel 2008 recita nel film italiano Il seme della discordia, di Pappi Corsicato, con Alessandro Gassman, Isabella Ferrari e Martina Stella. Posa per il primo numero della rinnovata edizione italiana della rivista Playboy, è protagonista nella pellicola The Garden of Eden di John Irvin, con Mena Suvari, partecipando inoltre a Comme les cinq doigts de la main di Alexandre Arcady ed Équinoxe di Laurent Carcélès. Sempre nello stesso anno è nel cast della miniserie televisiva canadese XIII – Il complotto nel ruolo di Sam, e partecipa alla serie televisiva italiana Donne assassine. In questi anni continua a essere molto attiva in Francia. Nel 2011 è tra i protagonisti della serie TV inglese Le inchieste dell’ispettore Zen, e riprende il ruolo di Sam in XIII, serie tratta dalla miniserie omonima; recita inoltre nel videoclip della canzone Far l’amore del disc jockey Bob Sinclar. Caterina Murino è anche la protagonista del film “in concorso” al Catania Film Fest dal titolo “Chi salverà le rose?” un film di Cesare Furesi.

Il Catania Film Fest – Gold Elephant World annuncia inoltre premi Speciali, che saranno consegnati durante il Festival al regista Francesco Gabriele, all’attrice Donatella Finocchiaro, la regista Angelica Germanà Bozza, la band siciliana Archinuè, la cantante Carolina Rey, l’attore Fabio Boga, la regista Antonietta De Lillo, l’attrice Valentina Lodovini, l’attore Lando Buzzanca, il produttore Roberto Cipullo e la cantante Alice Caioli.

Lando Buzzanca Angelica Germanà Bozza 11 8 7 6 5 4 3 2

Angelica Germana Bozza

Francesco Gabriele

Gli incontri saranno moderati da Emanuele Rauco, Davide Catalano e Daniele Urciuolo. La Cerimonia di Premiazione sarà presentata dalla giornalista e speaker radiofonica siciliana Vittoria Marletta.

12

Le proiezioni ufficiali saranno presentate dalle delegazioni dei film e dagli ospiti del festival.

La lista dei film in concorso al Catania Film Fest – Gold Elephant World Awards 2018

Catania, 15 marzo 2018 – Ieri sera al Ma Catania si è svolto il lancio, in diretta Facebook, della settima edizione del Catania Film Fest – Gold Elephant World Awards, che si terrà dal 18 al 21 aprile presso il cinema Multisala Lo Po, il Liceo Artistico Statale “M.M. Lazzaro” e il Ma Catania. Il Festival è ideato e diretto da Cateno Piazza e organizzato da Alfiere Productions, in collaborazione con enti pubblici e privati. La Giuria è composta da una delegazione di giovani studenti liceali e universitari e dalla regista Antonietta De Lillo, l’attrice Valentina Lodovini e dal produttore Roberto Cipullo.

È stata presentata la lista dei film che parteciperanno in concorso alla settima edizione del Catania Film Fest – Gold Elephant World Awards, che si terrà dal 18 al 21 aprile presso il cinema Multisala Lo Po, il Liceo Artistico Statale “M.M. Lazzaro” e il Ma Catania. La Giuria di Qualità in questa edizione sarà costituita dalla regista Antonietta De Lillo, l’attrice Valentina Lodovini e dal produttore Roberto Cipullo.

Nell’edizione del 2017 il Miglior Film del Gold Elephant World  – il premio più importante – era stato assegnato al documentario Walls – Il mondo diviso dei registi Pablo Iraburu e Migueltxo Molina. Il Premio “Catania Cinema Europeo” fu invece assegnato a Violante Placido.

Nella settima edizione ci saranno tre film “in concorso” di Raffaele Verzillo “Senza fiato”, Francesco Gabriele “Blue Hollywood” e Cesare Furesi “Chi salverà le rose?”. Durante il festival saranno proiettati 15 cortometraggi “in concorso” in anteprima siciliana. Tra i film “fuori concorso” ci sarà un omaggio al racconto “Una relazione per un’Accademia” firmato da Franz Kafka, diretto da Antonietta De Lillo e interpretato da Marina Confalone.

I cortometraggi “in concorso”, quelli che potrebbero vincere il Premio Miglior Short-Film Europeo “Gold Elephant World 2018” sono: Il bibliotecario (Fabrizio Di Giovanni), Cecilia’s affair (Fabio Fagone), 08 Giugno ’76 (Gianni Saponara), L ‘ombra delle muciare (Marcello Mazzarella), Come back (Alessio Liguori), A volte Dio (Luigi Fedele), Bitchboy (Mans Berthas), Fuecu e cirasi (Romeo Conte), Nel suo mondo (Cristian Scardigno), First in First Out (Sacha Ferbus), Il bacio (Adriano Candiago), Framed (Marco Jemolo), Sono un supereroe (Nino Giuffrida), Anniversary (Angelica Germanà Bozza) e L’avenir (Luigi Pane).

locandina CFF_GEW18_senza loghi

Il Catania Film Fest – GEW 2018 ha presentato il poster ufficiale realizzato in collaborazione con gli studenti della 3T sezione Audiovisivo e Multimediale del Liceo Artistico Statale “M.M. Lazzaro”.  Quella del poster è un’immagine evocativa dell’opera letteraria “Il piccolo principe” scritta da Antoine de Saint-Exupéry.

CALL FOR VOLUNTEERS CFF | GEW18

CALL FOR VOLUNTEERS CFF | GEW18 7° CATANIA FILM FEST | GOLD ELEPHANT WORLD AWARDS, Catania, 18 – 21 aprile 2018

Se sei interessato/a a svolgere un’esperienza di volontariato durante le quattro giornate del Festival, inviaci la tua candidatura comunicando il tuo nome e cognome, la data di nascita, il tuo numero di cellulare ed e-mail e segnalare la propria preferenza per massimo 3 tra le attività di volontariato sotto elencate a questo indirizzo email: gewfestival@gmail.com.

Saranno accettate solo 30 candidature (scadenza: venerdì 23 marzo 2018).

Precisiamo che l’attività di volontariato non può essere riconosciuta come stage o tirocinio curriculare al fine del raggiungimento dei CFU. Sarà possibile entrare in contatto diretto con gli operatori del settore cinematografico (registi, produttori, giornalisti e rappresentanti di altri festival internazionali); visionare gratuitamente dei film ed accesso agli eventi legati al Festival, compatibilmente con i turni di servizio e la disponibilità dei posti in sala; un badge “Staff” di riconoscimento; un attestato di partecipazione, alla fine del Festival.

  • ADDETTO SALA e INFO DESK.

L’attività consiste principalmente nell’accoglienza del pubblico.

  • ACCOGLIENZA OSPITI.

La vostra attività sarà quella di essere il punto di riferimento per tutti gli ospiti che parteciperanno al Festival, dalla prima accoglienza in aeroporto sino alle proiezioni in sala. Sarete costantemente in contatto diretto con loro e sarà vostro compito accompagnarli e seguirli durante i loro impegni festivalieri.

  • FOTOGRAFO DEL FESTIVAL.

Questa attività avrà il preciso compito di raccontare il Festival attraverso la fotografia, contribuendo alla creazione di un foto-daily del Festival. Fotografie e immagini saranno pubblicate giorno per giorno sul sito web, sul blog e sui social network del Festival.

  • AFFIANCAMENTO UFFICIO COMUNICAZIONE E PROMOZIONE.

Questa attività, fondamentale per la massima diffusione e promozione del Festival sul territorio di Catania. Le attività cui si darà supporto saranno le seguenti: attività di runner per distribuzione materiali informativi (flyer e programmi) in luoghi di interesse culturale della città; preparazione delle cartelle stampa, spedizione e consegna inviti; info point, accoglienza ed assistenza servizio accrediti. Cerchiamo inoltre volontari che abbiano voglia di raccontare, scrivendone brevi resoconti giornalieri, quello che succede al Festival sul nostro sito e in diretta sui social network, seguendo gli eventi principali in coordinamento con i fotografi.

Per informazioni: 346 329 9647 – 328 024 6936