Cinema, Festival, Rassegna Stampa

Si è conclusa la sesta edizione del Catania Film Fest – Premio Gold Elephant World

25 aprile 2017
foto ph dino stornello 40

Catania 25 aprile 2017 – Si è conclusa la sesta edizione del Catania Film Fest – Gold Elephant World con 28 iniziative promosse tra proiezioni, incontri, eventi e solidarietà programmate sul sito www.cataniafilmfest.it, tra il 19 e il 22 aprile 2017.

«Si ripete puntuale e sempre più bello ormai da sei anni il Gold Elephant World Festival, ogni edizione regala emozioni e soddisfazioni nuove, che ci aiutano a migliorare e indirizzare ancora meglio le strategie di promozione dell’audiovisivo» – così commenta a caldo Cateno Piazza, direttore artistico del Festival.

«Occorre creare occasioni nuove per gli spettatori, offrire spunti di riflessione e coordinamento nell’organizzazione delle iniziative» – continua a commentare Daniele Urciuolo, presidente del Festival.

Quest’anno, oltre al grandissimo impegno di numerose associazioni, il Catania Film Fest – Gold Elephant World è sbocciato nel cuore della città di Catania presso il cinema Multisala Lo Po, con il patrocinio della Sensi Contemporanei, Agenzia per la Coesione Territoriale, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo – MIBACT – Direzione Generale per il Cinema, Regione Siciliana – Assessorato Turismo, Sport e Spettacolo – Ufficio Speciale per il Cinema e l’Audiovisivo, Sicilia FilmCommission e Regione Siciliana, Assessorato del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo e del Comune di Catania.

I NUMERI DEL FESTIVAL DI CATANIA

19-22 aprile 2017: 4 giorni di festival, 28 iniziative promosse tra proiezioni, incontri ed eventi, 3 eventi “dopo festival”, 3 film europei e 10 corti in concorso e in anteprima siciliana, 10 premi speciali, 1 premio “Catania CinemaEuropeo”, 3 premi speciali “Sostenitori”, 1 evento di solidarietà,  50 ospiti, 1 tavola rotonda sul cineturismo, 7 film fuori concorso, 3.212 presenze registrate durante tutti gli eventi, 2.313 “like” e 39.077 persone raggiunte sulla pagina Facebook, 27mila visualizzazioni del sito ufficiale. Notevole anche la risposta dei media, molta attenzione da parte di testate giornalistiche cartacee e online che hanno seguito Catania Film Fest – Gold Elephant World con oltre 50 fra articoli, segnalazioni, interviste e recensioni.

PREMIO MIGLIOR FILM E CORTO EUROPEO

Il Premio “Gold Elephant World – Miglior Film Europeo” è stato assegnato dalla Giuria Giovani al film Walls – Il mondo diviso di Pablo Iraburu e Migueltxo Molina mentre il Premio “Gold Elephant World – Miglior Cortometraggio Europeo” è stato assegnato al corto Penalty di Aldo Iuliano.

 PREMIO MIGLIOR FILM EUROPEO 2017_web  Walls_Header Tucker

Penalty_frame2

Premio Miglior Cortometraggio Europeo 2017_web

PREMIO “Catania CinemaEuropeo”

Violante Placido è stata l’Ospite d’Onore del Festival. Una star dai mille volti, un talento indiscusso per lo stile e la qualità delle sue interpretazioni nel jet set internazionale. A lei è andato il Premio Gold Elephant World “Catania CinemaEuropeo”.

foto ph dino stornello 39foto ph dino stornello 38

 foto ph dino stornello 44  foto ph dino stornello 25

PREMI SPECIALI

Il Catania Film Fest – Gold Elephant World ha assegnato inoltre, i dieci premi Speciali: Miglior attore rivelazione opera prima del film indipendente “Il più grande sogno” a Mirko Frezza; Miglior colonna sonora per l’opera prima del film indipendente “Il più grande sogno” a Teho Teardo, Miglior sceneggiatura per l’opera prima del film indipendente “Il più grande sogno” a Michele Vannucci e Anita Otto, Miglior attore protagonista opera prima del film indipendente “Il più grande sogno” ad Alessandro Borghi. I tre premi sono stati ritirati da Giovanni Pompili, produttore della Kino Produzioni. Miglior produttore per il cortometraggio europeo “Stella” è stato consegnato a Massimiliano D’Epiro, Miglior fotografia per il cortometraggio europeo “Penalty” è andato a Daniele Ciprì, Miglior attore per il cortometraggio europeo “Radice di 9” è andato a Francesco Montanari <ex-equo> con l’attore Francesco Foti del cortometraggio europeo “M603”: questi due premi sono stati ritirati da Antonio Giampaolo, produttore della Maestro Production e da Cristian Benaglio regista di M603. Miglior attrice rivelazione per il cortometraggio europeo “Radice di 9” è andato a Matilda De Angelis, ritirato da Antonio Giampaolo, <ex-equo> con l’attrice Anna Bellato protagonista del cortometraggio europeo Candie Boy, Miglior Attrice Emergente per il Film Fuori Concorso “In guerra per amore” è stato consegnato a Stella Egitto e, infine il Premio Speciale per la carriera all’attore siciliano è stato consegnato a Sasà Salvaggio per aver contribuito al rilancio dell’immagine della Sicilia con umorismo, comicità e satira in questi 20 anni di carriera.

3_gew_foto di dino stornello foto ph dino stornello 20 foto ph dino stornello 21 foto ph dino stornello 22 foto ph dino stornello 24 foto ph dino stornello 33 foto ph dino stornello 34 foto ph dino stornello 47 foto ph dino stornello 48 foto ph dino stornello 41

PREMIO SPECIALE “CINEITALY”, “AIDM” e “SISAL”

Eleonora De Luca ha ricevuto un premio speciale “Cineitaly”, Tuccio Musumeci ha ricevuto un premio speciale “AIDM” alla carriera e un Premio Speciale “Sisal” è andato all’attrice Violante Placido.

5_gew_foto di dino stornello foto ph dino stornello 30

TAVOLA ROTONDA SUL CINETURISMO

Il valore promozionale del cinema ha un ruolo sempre più forte all’interno del settore turistico. Alfiere Productions e BeAcademy hanno organizzato un momento di confronto tra i diversi attori del territorio al fine di capire meglio come valorizzare tale strumento nelle politiche di sviluppo turistico del territorio siciliano. La tavola rotonda è stata curata da Benedetto Puglisi, Alessia Raiomondi e Daniele Urciuolo.

facebook

LA SIGLA UFFICIALE DEL FESTIVAL

Originale la Sigla Ufficiale della sesta edizione del Festival, ideata da Cateno Piazza da un’ispirazione del premio Oscar La La Land, in collaborazione con Enrico Sortino, Giancarlo Giuliano e Daniele Caruso.

18033294_1762175014095712_8325933787551306615_n 18010456_1762175040762376_3923274841029417222_n

CATANIA MOVIE MARATHON

Il Catania Movie Marathon è stata la novità del festival; una sezione fuori concorso con l’obiettivo di promuove la solidarietà – grazie a una maratona no stop di una giornata di incontri sociali e proiezioni per le famiglie e ragazzi. Attraverso il festival sono stati raccolti 490 euro a favore dell’associazione Lad Onlus che garantisce il “Cure & Care” ai bambini con malattia oncologica e alle loro famiglie, in particolare la raccolta sarà finalizzata all’allestimento di una piccola porzione del giardino con alberi rustici e sempreverdi nella WonderLAD.

No Comments

Leave a Reply