Cinema, Festival, Rassegna Stampa

“Il più grande sogno” in anteprima siciliana: Mirko Frezza e Giovanni Pompili saranno gli Ospiti del Catania Film Fest – Gold Elephant World

20 aprile 2017
Il Piu grande sogno_banner

Catania 20 aprile 2017 – Successo di pubblico alla prima della sesta edizione del Catania Film Fest – Gold Elephant World, con la consegna del Premio Speciale alla Carriera a Sasà Salvaggio e il Premio Cineitaly alla giovane attrice emergente Eleonora De Luca.

1_gew_foto di dino stornello 3_gew_foto di dino stornello

Riapre la seconda giornata del Festival con l’incontro e dibattito Senza Frontiere: reti, cemento armato e filo spinato o indifferenza, pregiudizi e discriminazioni. Quali sono le frontiere più difficili da superare per i migranti? Ne discuteranno gli esperti della materia, operatori del settore e immigrati. Incontro a cura di Massimo Millesoli (My Lawyer), Rocco Sciacca (Iride soc. coop. soc.), Adelaide Cristaudo (I Girasoli soc. coop. soc.) e referenti del Coordinamento Immigrazione del Consorzio Sol.Co. Rete di Imprese Sociali Siciliane. Successivamente, sarà proiettato il docufilm in concorso al Festival Walls – Il mondo diviso di Pablo Iraburu e Migueltxo Molina, in anteprima siciliana. Walls pensato per il cinema e visivamente molto raffinato, affronta il tema dei molti muri che dividono sempre più spesso le aree avanzate del mondo dai vicini meno sviluppati. Con un focus sui muri fra USA/Messico, Sud Africa/Zimbabwe e Melilla/Marocco, il documentario segue le storie di persone che vivono a ridosso di quelle frontiere e ne mette a paragone sogni, ambizioni e umanità.

Il più grande sogno di Michele Vannucci, in anteprima siciliana, sarà proiettato alle ore 20.30 al Cinema Multisala Lo Po. Il film sarà presentato da Emanuele Rauco con la partecipazione straordinaria dell’attore protagonista Mirko Frezza e il produttore Giovanni Pompili. Il film, tra autobiografia e dramma sociale, racconta la storia vera di Mirko che da poco uscito dal carcere decide di riavviare la sua vita prendendosi cura del proprio quartiere alla periferia romana. Il cinema di Caligari e Pasolini riletto secondo lo sguardo fresco e vitale dell’esordiente Vannucci, con la strepitosa coppia Mirko Frezza e Alessandro Borghi.

locandina photo1_big

photo2_big photo3_big

Premio Speciale Miglior attore rivelazione opera prima a Mirko Frezza e altri Premi Speciali (Miglior sceneggiatura per l’opera prima a Michele Vannucci e Anita Otto; Miglior attore protagonista opera prima ad Alessandro Borghi e Miglior colonna sonora per l’opera prima a Teho Teardo) saranno ritirati dal produttore della Kino Produzioni Giovanni Pompili. Tra gli ospiti ci saranno anche gli attori Fabio Boga e Katia Greco.

Info per il programma e biglietti/abbonamenti: www.cataniafilmfest.it

No Comments

Leave a Reply