Cinema, Festival, Rassegna Stampa

Catania Cinema Europeo e i premi speciali: Violante Placido ospite d’onore al Gold Elephant World

24 marzo 2017
_MG_9454ok_copyright SIMON

Catania, 24 marzo 2017 – Ci siamo. Mancano meno di 4 settimane alla presentazione ufficiale della sesta edizione del Catania Film Fest premio cinematografico Gold Elephant World, che avverrà dal 19 al 22 aprile presso la multisala Lo Po di Catania. Una grande festa per premiare il cinema indipendente poco distribuito in Italia ed in particolar modo nel territorio siciliano.

“E’ con vero orgoglio che possiamo annunciare – dichiara il direttore artistico Cateno Piazza – la partecipazione straordinaria dell’attrice Violante Placido che sarà l’Ospite d’Onore del Festival. Una star dai mille volti, un talento indiscusso per lo stile e la qualità delle sue interpretazioni nel jet set internazionale. A lei andrà il Premio Gold Elephant World “Catania CinemaEuropeo”.

Figlia d’arte, Violante Placido è nata a Roma. Fin dagli inizi ha sperimentato varie forme espressive. E’ lunga la lista di registi e attori con i quali ha lavorato: da Harvey Keitel e Andie Mc Dowell a George Clooney e Nicolas Cage, da Luc Besson e Sergio Rubini a Pupi Avati e Giovanni Veronesi, da Michele Placido a Lucio Pellegrini. Pure per la televisione si è distinta in tanti ruoli originali su miniserie come Pinocchio, Donne assassine e in particolare per la rete SKY ha interpretato Moana, la  biografia dell’attrice Moana Pozzi, una personalità tanto celebre quanto controversa. Per Violante probabilmente il ruolo più difficile della sua carriera.

Di Violante abbiamo imparato a conoscere anche Viola, il suo alterego musicale in versione cantautrice, la dimensione di performer con cui ama raccontare se stessa. Ha  già all’attivo due album, Don’t be shy e Sheepwolf  di cui su You Tube impazzano alcuni suoi video musicali. Lo scorso anno è apparsa  nella serie televisiva prodotta da Luc Besson Transporter: The Series nelle vesti di una eccentrica agente dei servizi segreti e come protagonista assoluta in Questo è il mio paese per la regia di Michele Soavi, fiction Rai di enorme successo nella quale Violante interpreta Anna, una coraggiosa donna sindaco nel sud Italia. Presente nella selezione ufficiale della Festa del Cinema di Roma 2016, Violante Placido è una delle protagoniste del film corale tutto al femminile, 7 minuti, diretto da Michele Placido. Per il 67° Festival di Sanremo 2017 l’attrice ha fatto parte della Giuria di Esperti  con Giorgio Moroder nel ruolo di presidente. E sempre in veste di giurata, insieme ai registi John Landis e Michael Radford tra gli altri, ha partecipato all’ultima edizione del Montecarlo Film Festival de la Comédie, ideato da Ezio Greggio.

Il Catania Film Fest annuncia inoltre, i dieci premi Speciali che saranno consegnati durante il Festival: Miglior sceneggiatura per l’opera prima del film indipendente “Il più grande sogno” andrà a Michele Vannucci e Anita Otto; Miglior attore protagonista opera prima del film indipendente “Il più grande sogno” andrà ad Alessandro Borghi; Miglior produttore per il cortometraggio europeo “Stella” andrà a Massimiliano D’Epiro; Miglior fotografia per il cortometraggio europeo “Penalty” andrà a Daniele Ciprì; Miglior attore rivelazione opera prima del film indipendente “Il più grande sogno” andrà a Mirko Frezza; Miglior colonna sonora per l’opera prima del film indipendente “Il più grande sogno” andrà a Teho Teardo; Miglior attore per il cortometraggio europeo “Radice di 9” andrà a  Francesco Montanari  <ex-equo> con l’attore Francesco Foti del cortometraggio europeo “M603”; Miglior attrice rivelazione per il cortometraggio europeo “Radice di 9” andrà a Matilda De Angelis <ex-equo> con l’attrice Anna Bellato del cortometraggio europeo “Candie Boy”; Miglior Attrice Emergente per il Film Fuori Concorso “In guerra per amore” andrà a Stella Egitto; Premio Speciale per la carriera andrà all’attore siciliano Sasà Salvaggio per aver contribuito al rilancio dell’immagine della Sicilia con umorismo, comicità e satira in questi 20 anni di carriera.

Gli incontri saranno moderati dal contributo artistico del critico Emanuele Rauco e dall’attore Enrico Sortino. Tanti saranno gli ospiti che interverranno durante le proiezioni dei film in concorso e la sezione “Catania Movie Marathon”.

No Comments

Leave a Reply